.
Annunci online

  Ruggine
 
Diario
 















7 aprile 2012

...eppure...

...eppure arrivano sempre quei momenti in cui, dopo esserti fatto un mazzo tanto a dare un accidente di scopo nella vita e - magari - ci sei pure riuscito, ti fermi un attimo e pensi "ma vaffan#ulo tutto!"


Esatto, VAFFAN#ULO. Ma a voi capita mai di pensarlo davvero? come se cercassimo di stringere qualcosa tra le mani e ci troviamo con aria o alla meglio sabbia o acqua che sfuggono via dalle dita.
Certe volte mi sembra di essere uno che cammina per propria scelta in un acquazzone continuo e alla fine pure si fa venire una crisi di nervi se si è bagnato.
La mia visione della vita: una ragazza di cui sei innamorato perso che ti riempie crudelmente di corna ma torna sempre da te per farsi puntualmente perdonare.
A volte ne sono disgustato ma non posso farne a meno, quello è il succo...

Io ci provo davvero a guardare il tizio dello specchio e a dirgli che in fondo , sì, è un po' scemo ed autolesionista ma quello ribatte che forse sono l'ultima persona che ascolterebbe.
"Fai come fanno tutti" , "Fregatene" , "Buttati"...e tutto l'elenco di frasi fatte partorite probabilmente da uno di quegli orientali che scrivono i bigliettini della fortuna dei biscotti.
"'Stoca##o" rispondo io, non ci penso nemmeno. Troppa paura, troppo timore...non è un mondo pieno di esseri umani questo, è una cristalleria sulla chiglia del fottuto titanic, porco d'un mondo!
I deliri folli la notte tardi...quando forse dovrei solo buttarmi dal titanic (e a##anculo la cristalleria, diciamocelo) e lasciare che l'acqua mi faccia galleggiare verso nuovi lidi.

La metafora dello stron@o è sempre in agguato però...e per quanto volgare riassume talvolta la condizione umana quanto e più di mille trattati.
Altro round perso, via, non c'è nulla da vedere. Meglio che torni a sgambettare sotto gli acquazzoni senza impermeabile per raccontare a tutti quanto mi scoccia essere bagnato...

Buonanotte a tutti!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Ruggine Odio Rabbia

permalink | inviato da Ruggine il 7/4/2012 alle 3:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


28 febbraio 2012

...E SIAMO QUI....

...per modo di dire ovviamente, che se siamo veramente qua o abbiamo la testa altrove nessuno lo sa con certezza. Nessuno lo sa mai. Ma partiamo dal principio...


Passa il tempo, il blog invecchia, diventa obsoleto e giù Twitter, Tumblr, wordpress, social etc etc etc.
Mi trovo abbastanza a mio agio con internet, anche se talvolta è difficile non farsi sotterrare. C'è troppo di tutto e alla fine rischia di venirti sempre la smania di afferrare, di prendere, accattare e mettere in saccoccia cose nuove. Saranno anni che lo uso, forse solo ora inizio a capirlo e a usarlo come uno strumento e non come una specie di surrogato di non so cosa....

Alla fine scrivere qua adesso è un diario molto più di quanto non lo fosse prima, quando scrivevamo gli affari nostri per farli sapere al nostro piccolo mondo e le piccole congreghe di blogger al limite del comunist-radicalchic si interfacciavano tra loro per tentare di sconfiggere "l'istinto della capannella" di questa piccola città!
Ora di tutto quel vociare allegro rimangono solo gli echi lontani e le luci calde e soffuse....ma nonostante le pieghe di questo web multi-culturale abbiano inghiottito molti piccoli blog gettandoli nel baratro dell'anonimato io continuo a sfogliarlo con nostalgia, a vivere e rivivere ogni pagina e assaporare il gusto dolce-amaro dei ricordi.

Trovarsi un lavoro, scegliersi un posto, circondarsi di persone fidate e andare a passo deciso verso il futuro, magari a braccetto con qualcuno che possa essere l'anima gemella...ma se questa era l'intenzione forse non ne sono mai stato convinto fino in fondo.
Tornando indietro non rimpiango molte cose, anzi non ne rimpiango quasi nessuna...è piuttosto strano come quelli che sembravano gli obiettivi di una vita poi abbiano smesso di significare qualcosa una volta che certe cose si sono rotte.
Guardare questo blog mi fa la stessa sensazione di rivedere una vecchia foto, con annessi i commenti su quanto assurdi fossero i miei vestiti dell'epoca o strano il mio taglio di capelli (ah-ah)

Metto quindi un punto, una specie di indicazione. Di quel che si legge poco più sotto oramai non c'è più nulla. Cio che c'era se n'è andato (e per sempre) oppure si è mutato in qualcosa d'altro, vivaddio forse qualcosa di migliore.

Do l'addio ad un ragazzo infelice che non si è mai goduto appieno quel che aveva...e ne accolgo uno che oramai ragazzo non è più a che ha nella testa le medesime domande e me le pone senza vergogna. Benvenuto caro...hai visto che alla fine non era così difficile? :)





Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Ruggine

permalink | inviato da Ruggine il 28/2/2012 alle 3:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


6 settembre 2010

PENSIERI E LINEE...

La mano scorre sul foglio, digrigna le dita attorno alla matita con rabbia, quasi a non volerla lasciare per paura di perdere sè stessa.

Questa mia mano che senza una matita si sentirebbe una mano ordinaria, grigia, mediocre…

I nervi si tendono , i sensi diventano sottili, il silenzio è una cosa che lentamente ti avvolge assieme alle tenebre della notte più nera.

Il lavoro notturno , sebbene sia necessario per i ritmi frenetici con cui siamo costretti - tutti quanti - a lavorare, è una di quelle attività che più mettono alla prova te stesso.

Uno stirare corpo e mente fino al limite consentito, verificare quanto e fin dove possiamo, in un incessante ricerca di una forza e un esperienza che non bastano mai.

Alla fine se ne esce sempre con un immancabile spossatezza e un senso di pienezza che non ha eguali…davvero non capisco quelli che tutti i giorni desiderano non fare per niente per essere niente.

Farsi questo è come togliere il filo ad una spada…


6 ottobre 2009

SCAMPOLI DI CONVIVENZA ETEROGENEA 10: Nobili felini!


La vita in questo momento sta oscillando...passati i trenta si ha un po' bisogno di punti fermi e la stanchezza talvolta pare l'unica realtà delle giornate sempre più impegnate.
Fortunatamente il nido della casa resta ben saldo e ben costruito...anche grazie all'impegno di chi so io (:)) e in tal modo gli adorabili gattacci possono vivervi le proprie glorie e miserie senza preoccuparsi minimamente del mondo che formicola al di fuori.

Ogni tanto li guardo e penso davvero siano fortunati ad essere così...piccoli e batuffolosi senza nessuna impellenza se non quella di cibarsi e dormire, giocando con le nostre scarpe e sfacendo le nostre maglie nel frattempo.

Eppure averli in casa , questi due trovatelli, ci gratifica molto...quasi a ricordarci che ci portiamo dietro una piccola parte di madre natura anche nel nostro mondo post moderno, e che la ciotola da riempire o il gabinetto da cambiare sono ben più importanti, talvolta, di mere questioni terrene!

Buoni gatti a tutti!


30 settembre 2009

SCAMPOLI DI CONVIVENZA ETEROGENEA 9: supremazia territoriale!


Mentre la nostra vita continua tra lavoro e montagne russe i piccoli inquilini di casa proseguono nel loro interagire lineare. Ogni notte un concerto di balzi ci avverte che ci sono cose più piccole che accadono attorno a noi, ma non per questo indegne di essere notate! :)

Buoni gatti a tutti!


18 settembre 2009

SCAMPOLI DI CONVIVENZA ETEROGENEA 8: Ora di pranzo!


Un brindisi alla quotidianità e a quelli che l'affrontano tutti i giorni col sorriso sulle labbra!


11 settembre 2009

SCAMPOLI DI CONVIVENZA ETEROGENEA 7: Affetti familiari!

Oggi mi sono definitivamente reso conto che sono entrato nel vortice di Settembre…le giornate riprendono furiose a caricarmi di impegni e scadenze.

La cosa mi rende allegro ma non riesco a staccarmi di dosso questa angoscia per scadenze e progetti.

Confidando in Thor, Odino e in tutto il Pantheon Asgardiano affinchè non mi privi del vigore necessario ad accettare la sfida mi accingo a entrare nel vivo della tempesta.


Culo ragazzi!


A tutti voi!


E chi ha orecchie per intendere intenda! ;)


8 settembre 2009

SCAMPOLI DI CONVIVENZA ETEROGENEA 6: ULTERIORMENTE CHOPPER!


E rieccoci finalmente a Settembre...ricomincia il tran tran autunnale lucchese, fatto di  lunghe giornate di lavoro & patimento coronate da aperitivi serali.
Si ricomincia con lavoro, bollette, stress, faccende, beghe e quant'altro.
Ma d'altro canto si rivedono gli amici dopo la lunga estate, ci si ritrova nei consueti convivi, si riassapora il freddo che tanto ci è mancato sotto la canicola di Agosto...

Sperando che tutti voi abbiate ricominciato il vostro Settembre nel migliore dei modi, ecco a voi un altro episodio della striscia, in cui questa volta i nostri ruoli di protagonisti ci sono stati "gattubati" (è il caso di dirlo) dalle bestiacce ivi sopra.
Ovviamente tornando a ripiegare sulla nostra casetta son sempre loro i protagonisti delle scenette più buffe, ma non temete che di rifaremo!

Buon autunno a tutti!!!


24 agosto 2009

SCAMPOLI DI CONVIVENZA ETEROGENEA 6: ANCORA CHOPPER!


Gli infami gattacci colpiscono ancora. Quanti di voi hanno avuto un gatto piccolo che si intrometteva nella vita domestica scassando le balle al gatto adulto di turno? La convivenza tra questi animali (territoriali e stronzi come pochi) sembra sempre un impresa disperata...ma la perseveranza premia!


19 agosto 2009

SCAMPOLI DI CONVIVENZA ETEROGENEA 5: ECCO CHOPPER!


Ciao a tutti!!!

Dopo un estate piena fino a Luglio di cose da fare, organizzare e brigare  e un Agosto passato a fare la foca sugli scogli ecco che torno alle soglie di Settembre per narrarvi le Imperiture gesta di un improbabile casa dispersa nei frutteti in quel di San Pietro a Vico.
Il mulino Pardini ci è testimone: è una saga epica!

Festeggiamo così un nuovo arrivo assai noto ai più che ha ravvivato non poco la quotidianità a cui eravamo abituati. Un piccolo e nero scossone, un tizzone di pelo, un impiastro felino dagli occhi color ocra il cui nome è...voi sapete quale!

Ovviamente poi vi dirò come è andata la diatriba del nome!


sfoglia     febbraio        maggio
 

 rubriche

Diario
Sezione Razzo-missili
Pillole musicali
SKIZOPHRENIC
Deep Rising
Leggi tanto, leggi bene!
World WC
Follia lucida, ovvero creatività delirante.
LSD

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

ANATOMIKA
SIMONE BIANCHI
Relax della mente
La mia seconda gallery
Poteva mancare il Grillo parlante?
Deco
NEUROCOMIX
BOMBOBLOG
La maga patata
JaspersJoke
Fotogramma
MATITANDO
Acciottorize!!!
CIU
LUDOLEGA LUCCHESE
SKETCHTHISOUT
Andres e Mica
Fabio Lai
ANTICAPASSIONE
FATECE LARGO
PINGUINO!
BISBIGLIO
MELATHOR
OTAKU NO CLUB
7RAVEN
piccolo coso nero trasudante odio
MARCO TURINI
ILLUMINANDOMI DA PARTE
DIRECTO - Terza gallery
DIRECTO
INSOLITA
DIABOLICHE
BLACKHOLETOWN
ADE
NATASCIA RAFFIO
BURCHIELLI
DANIELE CALURI
Leon chino
PUTI
Francesco Matteuzzi
MATTEINO
Paola Fanucchi
LAOTENNA
VORODIN

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom